Accedi

Come creare e inviare una fattura professionale

Questa guida ai modelli per le fatture ti spiegherà tutto quello che devi sapere per creare fatture più efficaci e ricevere pagamenti più rapidi. Scarica gratuitamente la nostra app e in pochi minuti potrai cominciare a inviare fatture professionali.

Provalo gratis

Cos’è una fattura?

Nome della tua piccola attività

Il nome della tua attività, o ragione sociale, è uno degli elementi più importanti in un modello di fattura ufficiale: dice chi sei e promuove il tuo marchio. Per aggiungere un tocco di professionalità in più, inserisci il tuo logo. Se non hai già un logo, l’app di Getgo ti aiuta a crearne uno semplice.

Informazioni di contatto del venditore

Aggiungendo le informazioni di contatto del venditore consenti ai tuoi clienti di sapere come contattarti in caso di domande sulla fattura. Potranno anche contattarti per lavori futuri.

Numero fattura

Per una maggiore organizzazione e per trovare tutto più facilmente al momento della dichiarazione dei redditi, è consigliabile fornire un numero di fattura unico e sequenziale per ogni fattura che invii.

Termini di pagamento

Esistono tre tipi principali di termini di pagamento utilizzati dalle piccole imprese. Questi termini di pagamento delle fatture dipendono dalle pratiche comuni del tuo settore, dal tuo rapporto con il cliente e dalle tue esigenze di flusso di cassa. Ad esempio, “a 30 giorni” significa che la fattura dovrà essere pagata entro 30 giorni dalla data di fatturazione. Tieni presente che alcune aziende potrebbero pagare in ritardo rispetto alla data di scadenza indicata, quindi consigliamo di mettere in conto un’attesa maggiore per evitare un saldo negativo del flusso di cassa.

Data di scadenza

A partire dalla data di fatturazione e dai giorni del termine di pagamento, puoi calcolare la data di scadenza, che deve essere indicata in modo chiaro e facilmente comprensibile. Includere una data di scadenza nella fattura è un espediente diplomatico e professionale per comunicare espressamente al cliente quando deve effettuare il pagamento. Inoltre, configurando dei promemoria di pagamento, puoi assicurarti che i clienti rispettino i tempi previsti.

Informazioni di contatto del destinatario

A chi è destinata questa fattura e le loro informazioni di contatto.

Dettagli del prodotto o del servizio

Specifica la descrizione, la quantità, la tariffa, l’importo e l’imponibile. Più dettagli includi in fattura, meglio è. In questo modo, alla ricezione della fattura, il tuo cliente saprà esattamente per quale servizio viene richiesto il pagamento.

IVA

A seconda della giurisdizione e del tipo di attività, il requisito fiscale può variare. Fai riferimento all’ufficio delle imposte locale e includi l’importo dell’imposta appropriato sulla fattura. Consiglio professionale: utilizza un’app di fatturazione per gestire la tua attività commerciale, modificare le impostazioni fiscali secondo necessità e semplificare la tua dichiarazione dei redditi.

Sconto

Se offri uno sconto a un cliente speciale, includi il valore qui. Può essere una percentuale o un importo preciso.

Note

Usando una nota semplice e personalizzata, farai una buona impressione sul cliente e avrai più probabilità che paghi la fattura in tempi rapidi. Puoi anche includere istruzioni di pagamento, informazioni sulla garanzia, dettagli sugli sconti applicati o qualsiasi altra informazione rilevante per il lavoro svolto.

Esempi di modelli di fattura professionali

Vuoi creare la migliore fattura possibile? Ti aiutiamo noi. Qui di seguito trovi alcuni prototipi di fatture adatte alle piccole imprese. Gli esempi contenuti in questa guida usano i modelli personalizzati di Invoice2go e si applicano a un’ampia gamma di settori, dall’edilizia al lavoro autonomo. Ti spiegheremo anche quali sono le migliori procedure di fatturazione per fare una buona impressione sui clienti. Crea e scarica la tua fattura con il nostro generatore gratuito di fatture.

Provalo gratis

Come creare una fattura in pochi minuti con Invoice2go

  1. Inizia la prova gratuita e apri l’app.
  2. Tocca “Crea” nella schermata iniziale, quindi seleziona “Fattura”.
  3. Tocca “Aggiungi cliente”, e seleziona “+”.
  4. Tocca “Aggiungi voci” e aggiungi nella fattura una voce salvata, una spesa sostenuta o il tempo speso.
  5. Scegli quali altre informazioni includere: uno sconto, una richiesta di acconto, i dati di pagamento o un commento personale. Allega le ricevute o foto del lavoro se disponibili.
  6. Salva, controlla l’anteprima e invia la fattura tramite e-mail, SMS o l’app di messaggistica che preferisci.
  7. Adesso hai inviato la fattura. Tieni sotto controllo tutta la tua attività usando Invoice2go per riscuotere e tracciare i pagamenti.

Crea una fattura per la tua piccola attività che ti faccia pagare più rapidamente

Passa al digitale

Il nome della tua attività, o ragione sociale, è uno degli elementi più importanti in un modello di fattura ufficiale: dice chi sei e promuove il tuo marchio. Per aggiungere un tocco di professionalità in più, inserisci il tuo logo. Se non hai già un logo, l’app di Getgo ti aiuta a crearne uno semplice.

Invia la fattura appena completi il lavoro

Invia le fatture il più rapidamente possibile, finché i tuoi servizi sono ancora freschi nella mente dei clienti. Quanto più veloce è l’invio della fattura, tanto più veloce sarà il pagamento.

Invia fatture dettagliate, non restare sul generico

I clienti vogliono sapere con esattezza dove vanno a finire i loro soldi e la fattura dovrebbe specificare ogni singolo aspetto del lavoro. Entra nei dettagli e non inserire voci generiche. Anziché raggruppare tutti i “materiali” sotto un’unica spesa, elencali su righe distinte, ad esempio, chiodi, compensato, ecc. Consigliamo anche di allegare le ricevute a sostegno delle richieste di rimborso. Non rischiare che i clienti si chiedano se stai gonfiando le spese.

Rendi facili i pagamenti

Offri ai tuoi clienti il maggior numero possibile di metodi di pagamento. Puoi aumentare drasticamente la velocità con cui le fatture vengono pagate accettando i metodi di pagamento digitali come PayPal, carta di credito o debito. Paghi solo una piccola commissione in % per avere la certezza che il denaro sta arrivando.

Abbrevia i termini di pagamento

Non esitare ad accorciare il solito termine a 30 giorni in un termine a 14 giorni. Alcuni clienti aspetteranno fino all’ultimo momento possibile per pagare una fattura. Assicurati di comunicare i termini di pagamento di persona e sulla fattura stessa.

Imposta i solleciti di pagamento automatici

Usando uno strumento come Getgo, puoi impostare dei solleciti di pagamento automatici per inviare un messaggio alla casella di posta del tuo cliente nei giorni da te specificati (per esempio alla data di scadenza della fattura, tre giorni prima della scadenza, ecc). Un cortese promemoria può aiutare a farti pagare in tempo.

Fatture cartacee

Fatture online

Media dei giorni al pagamento23 giorni16 giorni
 (3 giorni di media se si accettano pagamenti digitali)
CostoCarta, inchiostro e francobollo
Tempi di stampa e invio della fattura
Tempi di rilettura e correzione dei refusi
Tempi dei solleciti ai clienti e della ricevuta
Gli abbonamenti a Invoice2go partono da appena 5 $ al mese
Tempi di consegna1-3 giorni lavorativi o più, a seconda del mezzo di spedizioneImmediata
Monitoraggio stato fatture-
Solleciti di pagamento automatici-
Sincronizzazione dei datiArchivio dei fileIl backup dei file viene effettuato sempre sul cloud, per consentire l’accesso da qualsiasi dispositivo
Mobilità e flessibilitàRidotta – la fatturazione in genere avviene in ufficioElevata – invia le fatture e accedi alle tue informazioni ovunque tu sia
Impatto ambientaleElevato – alberi usati per la produzione di carta ed emissioni di carbonio a causa della spedizioneRidotto

Inizia a usare Invoice2go gratuitamente

Unisciti alle 220.000 piccole imprese che usano Invoice2go per gestire il proprio lavoro come vogliono.

Non è necessario inserire una carta di credito