Accedi

Software di fatturazione per consulenti

Semplifica la gestione della tua attività e ottieni più risultati. Prova il nostro software di fatturazione per consulenti facile da usare. Invoice2go, una società di Bill.com, aiuta le società di consulenza a semplificare i processi di fatturazione.

Provalo gratis

Crea fatture di consulenza professionali

Crea facilmente fatture professionali per la tua attività di consulenza con pochi clic. Puoi creare il tuo modello personalizzato di fattura di consulenza semplicemente aggiungendo il tuo logo, il marchio e la tavolozza di colori. 

Invia fatture in qualsiasi momento, da qualsiasi dispositivo

Crea e invia fatture comodamente, ovunque ti trovi: in ufficio, in un bar o a casa tua. Invia le fatture ai clienti dal tuo laptop, tablet o cellulare.

Gestione delle fatture: fatture sempre sotto controllo con facilità

Monitora automaticamente lo stato delle fatture e ricevi una notifica quando i pagamenti vengono effettuati. Imposta solleciti di pagamento automatici, così puoi smettere di inseguire le fatture non pagate.

Converti rapidamente la registrazione delle ore in fatture

Fattura le ore di lavoro in modo accurato. Premi semplicemente inizio e fine sul tracker durante una sessione di lavoro. Poi, seleziona le voci orarie per nome del cliente dal tracker e convertile in fatture.

Funzionalità pro per i consulenti

Programma riunioni e appuntamenti

Programma facilmente gli appuntamenti e fattura le ore di riunione aggiungendole a una fattura.

Gestisci progetti e clienti

Imposta i profili dei clienti e organizza in un unico posto i documenti e i dettagli del progetto, le ore fatturabili e lo stato delle fatture.

Accetta pagamenti in diversi modi

Offri ai clienti la comodità di diverse modalità di pagamento per farti pagare più velocemente. Accetta pagamenti online tramite carte di credito, PayPal e carte di debito. 

5 consigli per la fatturazione dei servizi di consulenza

Ecco 5 consigli per la fatturazione dei servizi di consulenza che ti aiuteranno a migliorare il processo di fatturazione e a farti pagare più velocemente.

  1. Richiedi un anticipo. I consulenti indipendenti vengono pagati solo al momento della presentazione della fattura e non a intervalli regolari come un dipendente, il che rende difficile mantenere un flusso di cassa costante. È bene richiedere il 25%-50% di anticipo per progetti che richiedono almeno un mese per essere completati.
  2. Traccia automaticamente le ore fatturabili. Chi ha una piccola impresa deve seguire diverse attività di amministrazione. Cerca di automatizzare queste attività per alleggerirne il carico. Invece di guardare l’orologio e prendere nota delle ore fatturabili, usa un tracker per concentrarti sul lavoro più importante
  3. Fattura immediatamente i progetti. Per mantenere costantemente un flusso di cassa positivo, è bene presentare le fatture direttamente dopo aver completato un progetto per assicurarsi di essere pagati il prima possibile. 
  4. Imposta termini di pagamento chiari. Ricordati di impostare termini di pagamento chiari sulla fattura per evitare ritardi nei pagamenti. Questi sono i termini di pagamento standard:
    • Net 7 – Pagamento sette giorni dopo la data della fattura.
    • Net 10 – Pagamento dieci giorni dopo la data della fattura.
    • Net 30 – Pagamento 30 giorni dopo la data della fattura.
    • Net 60 – Pagamento 60 giorni dopo la data della fattura.
    • Net 90 – Pagamento 90 giorni dopo la data della fattura.
  5.  Accetta diversi metodi di pagamento. Più metodi di pagamento offri, più è comodo per i tuoi clienti pagare.

Tutto quello che c’è da sapere sulle fatture per consulenti

Quali sono le difficoltà correlate alla fatturazione per i consulenti?

L’elaborazione e il monitoraggio manuale delle fatture può diventare un lavoro pesante senza uno strumento di gestione. Ecco alcune delle difficoltà che i titolari di piccole imprese, i consulenti e i freelance devono affrontare quando elaborano le fatture manualmente:

  • Errori dovuti all’inserimento manuale
  • Mantenimento del flusso di cassa a causa di ritardi nel processo di fatturazione
  • Inseguire i pagamenti in ritardo o in sospeso
  • Quantità di tempo necessaria

Puoi risolvere tutti questi problemi automatizzando il processo di fatturazione con uno strumento di fatturazione come Invoice2go.

Come posso fatturare i servizi di consulenza?

Esistono diversi modi per fatturare i servizi di consulenza a seconda del tipo di progetto a cui stai lavorando. 

  • Piccoli progetti indipendenti. Questi piccoli progetti di solito richiedono meno di due settimane per essere completati. È meglio fatturare immediatamente dopo aver terminato il progetto.
  • Grandi progetti indipendenti. I progetti più grandi di solito richiedono più di un mese per essere completati. È meglio fatturare e richiedere un anticipo e poi fatturare il saldo rimanente una volta che il progetto è terminato.
  • Contratti ricorrenti e acconti. Questi contratti di solito sono basati sulle ore. È meglio fatturare al cliente mensilmente in una data specifica.

 

Cosa dovresti includere in una fattura di consulenza?

Per ricevere il pagamento, i consulenti devono presentare ai clienti le fatture per il lavoro che hanno svolto. Ecco le informazioni che dovresti includere nella tua fattura di consulenza:

  1. Intestazione professionale della fattura con logo aziendale
  2. Informazioni sull’azienda: indirizzo, numero di telefono, codice fiscale, indirizzo e-mail
  3. Informazioni sul cliente: nome, numero di telefono, indirizzo e-mail
  4. Data della fattura 
  5. Numero della fattura
  6. Termini di pagamento
  7. Ore di consulenza fatturabili o dettagli del progetto
  8. Imposta sulle vendite, se applicabile 
  9. Totale della fattura 
  10. Metodi di pagamento
  11. Ringraziamento 

Come posso creare una fattura per servizi di consulenza?

Il modo più semplice per creare una fattura per servizi di consulenza è quello di utilizzare un modello di fattura per consulenti gratuito. Modifica le seguenti informazioni per creare il tuo modello di fattura per consulenti:

  • Logo dell’attività 
  • Informazioni sull’attività: indirizzo, numero di telefono, codice fiscale
  • Informazioni sul cliente: nome, numero di telefono e indirizzo 
  • Dettagli del servizio di consulenza
  • Prezzo o ore fatturabili di ciascun servizio
  • Totale della fattura
  • Scadenza del pagamento

Ecco qui un modello di fattura per consulenti gratuito per aiutarti a iniziare.

Inizia a usare Invoice2go gratuitamente

Unisciti alle 225.000 piccole imprese che usano Invoice2go, una società di  Bill.com, per gestire il proprio lavoro come vogliono.