Accedi

Modello di fattura per consulenti gratuito

La tua attività di consulenza fornisce servizi ai clienti che hanno bisogno del tuo tempo, dei tuoi consigli e della tua esperienza. Risparmia tempo scaricando da Invoice2go un modello di fattura per consulenti.

Prova Invoice2go gratis

Scarica il miglior modello di fattura per consulenti

In Invoice2go sviluppiamo soluzioni per creare fatture e tracciare i pagamenti in modo che la tua azienda venga pagata il prima possibile. Abbiamo sfruttato la nostra esperienza per creare modelli di fatture gratuiti, specifici per le società di consulenza

 

Questo modello di fattura per consulenti fornisce una struttura per aggiungere servizi, prezzi, includere note e informazioni di contatto. Porta la tua attività di consulenza al livello successivo!

Modello Word

Scarica

Modello Excel

Modello PDF

I vantaggi di usare un modello di fattura per consulenti

Ci sono molti vantaggi nell’usare un modello di fattura per consulenti.

  1. I modelli sono chiari, ordinati e realizzati per farti risparmiare tempo in modo che tu possa concentrarti sul tuo progetto. Ottieni ogni volta una fattura per consulenti dall’aspetto professionale.
  2. Aiuta a semplificare il tuo processo di fatturazione, permettendoti di inviare la fattura in pochi minuti e ricevere il pagamento in poche ore.
  3. Tanti modelli di fatture gratuiti tra cui scegliere. Risparmia sull’assunzione di grafici per il tuo servizio di consulenza.

Generatore gratuito di fatture per la tua attività di consulenza

Usa il nostro generatore gratuito di fatture per creare una singola fattura in modo rapido. Puoi cambiare la valuta se non desideri il pagamento in dollari statunitensi. Inserisci le tue informazioni, carica il tuo logo, poi salva la fattura in PDF e inviala al cliente. Invoice2go ti consente di inviare un’e-mail direttamente dalla piattaforma.

Come modificare modelli di fatture per consulenti

Chiunque può modificare un modello di fattura indipendentemente dal suo livello di abilità. Segui questi passaggi per modificare il tuo modello di fattura per consulenti:

  1. Scarica il modello scelto come file Word, Excel o PDF.
  2. Apri il modello e salvalo nella cartella della tua attività. Potresti perdere traccia del file se non lo sposti dalla sezione “Download”.
  3. Clicca sul testo per modificare le informazioni dell’intestazione. Includi il nome della tua attività e le informazioni di contatto, il nome del cliente e i dati della fattura.
  4. Se applicabile, cambia i colori e il font per rispecchiare l’identità visiva della tua azienda.
  5. Clicca sul testo nell’elenco dei servizi per aggiungere descrizioni, tariffe e prezzi. Aggiungi e rimuovi le voci dall’elenco se necessario.
  6. Calcola il prezzo totale con le tasse e aggiungilo alla sezione del saldo finale.
  7. Compila altre eventuali informazioni, come le note per il cliente.

Quando hai finito, invia per e-mail ai clienti la tua fattura dall’aspetto professionale. Includila in un file allegato che possono visualizzare attraverso il provider di posta elettronica e poi scaricare all’istante.

 

Domande frequenti sulle fatture per consulenti

Cosa deve includere una fattura per consulenti?

La tua fattura per consulenti non è solo una fattura, è un registro dei servizi a cui farai riferimento in seguito. Includi quanto segue nella tua fattura per consulenti:

  • Il nome, l’indirizzo, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail della tua attività
  • Il logo e altri dettagli dell’identità visiva della tua attività
  • Il nome e l’indirizzo del cliente
  • Un numero di fattura unico
  • La data in cui hai emesso la fattura
  • I termini di pagamento, inclusa la scadenza
  • Un elenco con ogni servizio reso, oltre alla tariffa, al prezzo e alla percentuale di tasse
  • Un subtotale al lordo delle tasse, l’importo totale delle tasse e il saldo finale dovuto
  • Note al cliente, inclusa una nota di ringraziamento

Assicurati di conservare una copia della fattura per motivi fiscali. Avrai anche bisogno di una fattura scritta se il cliente cerca di contestare le spese.

Come posso scrivere una fattura per consulenti?

A seconda del tuo modello di attività, tieni un registro delle ore lavorate o dei servizi prestati. Non mettere tutto insieme in un totale finale; elenca, invece, ogni singola voce sulla fattura, poi sommale insieme per creare il totale alla fine. Questo mostra ai clienti cosa hanno comprato e come si arriva al saldo finale, riducendo il rischio di controversie.

Se fai uno sconto al tuo cliente, includilo nella fattura per spiegare il prezzo ridotto. Questo ricorda al tuo cliente che gli hai fatto un trattamento speciale, il che lo renderà più propenso ad assumerti in futuro. Aggiungi anche una nota di ringraziamento alla fine.

Cos’è una fattura per consulenti?

Una fattura per consulenti è una fattura che invii ai tuoi clienti dopo aver eseguito dei servizi. Dato che i consulenti offrono servizi anziché prodotti, avrai bisogno di un documento flessibile che includa le tariffe orarie. I clienti esaminano il documento e pagano i servizi con i metodi di pagamento che accetti. Un software di fatturazione per consulenti come Invoice2go tiene traccia dei pagamenti per semplificare il processo.

Come fai pagare i servizi di consulenza?

Ogni società di consulenza ha un modello di business diverso. Potresti far pagare i clienti a ore, accettare una tariffa forfettaria o suddividere il conto e richiedere pagamenti parziali. Se offri un insieme specifico di servizi, una tariffa forfettaria indica ai clienti esattamente quanto pagheranno, opzione interessante per i clienti con un budget limitato. Addebita tariffe extra quando i clienti richiedono delle aggiunte.

Allo stesso modo, la suddivisione dei pagamenti consente di mantenere il progetto sotto controllo, mostra ai clienti che sei affidabile e ti assicura di ricevere il compenso stabilito. Tuttavia, alcuni clienti hanno bisogno di servizi diversi per un lungo periodo di tempo. Quando adatti i tuoi servizi in modo specifico per ogni cliente, l’addebito a ore assicura che ti pagheranno per ogni minuto che lavori. Alla fine sceglierai un’opzione di pagamento o una combinazione delle tre per soddisfare le esigenze dei tuoi clienti.

Come emetti le fatture per i servizi di consulenza ai clienti?

Se fai pagare una tariffa fissa, dovrai semplicemente tenere traccia dei servizi che hai realizzato, quindi elencare ogni servizio sulla fattura. Ricorda gli extra e i servizi personalizzati, se applicabili. Somma i prezzi, aggiungi le tasse e indica al cliente il saldo finale. Quando ti fai pagare per parti invece che per l’intero processo, ripeterai questa procedura su una scala più piccola.

Per i servizi a ore, tieni traccia di ogni ora che hai lavorato, poi moltiplica il numero totale di ore per la tua tariffa oraria. Elenca le tue tariffe sulla fattura in modo che i clienti sappiano come hai ottenuto i loro saldi. I servizi orari si sommano rapidamente, e le fatture forniscono un documento grazie al quale per i clienti sarà più difficile contestare le spese.