Accedi

Modello di fattura oraria

Quando hai finito una lunga settimana di lavoro e hai registrato le tue ore, non avrai voglia di dedicarne altre alla fatturazione; hai bisogno di un modello di fattura oraria gratuito.

Prova Invoice2go gratis

Scarica il miglior modello di fattura oraria

Se lavori come freelance o come piccola impresa e hai bisogno di fatturare all’ora, non hai molto tempo da dedicare all’amministrazione; ti serve una fatturazione che sia il più semplice e veloce possibile.

 

Su Invoice2go, offriamo i migliori modelli di fatture orarie pronti da scaricare quando ti è più comodo. Se cerchi un modello in formato PDF, Word o Excel, noi ce l’abbiamo. Seleziona il modello che ti serve nel formato desiderato e scaricalo direttamente sul tuo dispositivo.

Modello Word

Scarica

Modello Excel

Modello PDF

Vantaggi di usare un modello di fattura a tariffa oraria

I modelli sono utili per qualsiasi attività, con una moltitudine di vantaggi. Ecco un rapido riepilogo di alcuni vantaggi dell’utilizzo dei nostri modelli di fatture orarie:

  • Risparmierai tempo. Poiché un modello ha già il layout e le informazioni di base, è molto più veloce da usare.
  • Presenti un’immagine più professionale. Ogni fattura oraria che invii avrà lo stesso formato quando usi un modello, che sarà stato progettato da un esperto.
  • Le tue fatture saranno più accurate.

Generatore gratuito di fatture

Se vuoi solo generare una singola fattura rapidamente, c’è un modo semplice per farlo. Il sito di Invoice2go ha un generatore gratuito di fatture che puoi utilizzare facilmente seguendo alcuni passaggi di base:

  1. Per prima cosa, carica il logo della tua azienda, se ne hai uno.
  2. Inserisci i dettagli della tua attività.
  3. Inserisci alcuni dettagli per l’azienda o la persona a cui stai emettendo la fattura.
  4. Aggiungi i dettagli delle ore lavorate e la tariffa da pagare.
  5. Se applicabili, aggiungi i dettagli per le tasse.
  6. Usa la sezione delle note per aggiungere termini e condizioni o requisiti speciali.

Come faccio a modificare un modello di fattura oraria?

Come per qualsiasi documento finanziario, dovresti fare attenzione quando modifichi la tua fattura oraria per assicurarti che contenga tutte le informazioni di cui il cliente ha bisogno per capire cosa paga e come pagarlo. Seguire queste semplici istruzioni ti consentirà di:

  1. Assicurarti che il tuo modello sia personalizzato per includere il logo e i dettagli di contatto completi della tua azienda.
  2. Aggiungere i dettagli del cliente, compresi il nome, l’indirizzo e le informazioni di contatto dell’azienda.
  3. Aggiungere la data e il numero della fattura.
  4. Aggiungere una descrizione del lavoro svolto, il numero di ore lavorate e la tariffa oraria che applichi. Se ci sono diversi tipi di lavoro o diverse tariffe, usa righe separate.
  5. Aggiungere una riga per le tasse, inclusa la tariffa e il costo totale, se applicabili.
  6. Calcolare il totale e scriverlo nella casella appropriata. Se usi un documento Excel, questo può essere calcolato automaticamente.
  7. Riempire la sezione delle note con dettagli aggiuntivi, come termini e condizioni speciali o date di pagamento richieste.
  8. Stampare il documento da inviare fisicamente o salvarlo come PDF e inviarlo elettronicamente.

Domande frequenti sulle fatture orarie

Cos’è una fattura oraria?

Una fattura oraria è una richiesta di pagamento inviata da un freelance o da un’azienda che si fa pagare la manodopera a ore. Questo tipo di fattura conterrà le informazioni che descrivono il tipo di lavoro fatto, la tariffa oraria applicata e il numero di ore impiegate.

Come si elencano in una fattura le ore di lavoro impiegate?

Prima ancora di considerare di lavorare sulla tua fattura oraria, dovresti assicurarti di avere un metodo affidabile per registrare il tuo lavoro. Questo può essere un foglio di calcolo Excel, un documento Word, o anche un pezzo di carta dove annoti i dettagli man mano che procedi. La cosa importante è che sia accurato e completo.

Una volta che hai queste informazioni, è necessario considerare i requisiti del cliente per le informazioni che ha bisogno di vedere. Per farlo, tieni una conversazione con il cliente oppure prepara una fattura standard per il tuo settore. Per esempio, se lavori come lavavetri in un palazzo di uffici, potresti semplicemente scrivere “pulizia dei vetri – 40 ore.” Tuttavia, alcuni clienti potrebbero richiedere una ripartizione delle ore al giorno e più dettagli, quali:

  • Lunedì – pulizia dei vetri al piano terra – 7 ore
  • Martedì – pulizia dei vetri al primo piano – 4 ore

Il fattore chiave è assicurarsi che il tuo cliente riceva le informazioni che si aspetta in un formato chiaro e utilizzabile. Cerca cosa ci si aspetta nel tuo settore e tieni delle conversazioni chiare con i clienti prima di intraprendere il lavoro.

Come posso creare una fattura oraria?

Ci sono diversi modi per farlo, a seconda del software che ti è comodo usare e delle tue esigenze aziendali. Per esempio, un semplice documento Word può essere sufficiente se le tue fatture orarie consistono solo, per esempio, nella fatturazione delle stesse 40 ore di lavoro ogni settimana. Tuttavia, se suddividi più attività a tariffe diverse, potresti aver bisogno di un foglio di calcolo che faccia i conti al posto tuo.

Il fattore più importante è includere tutte le informazioni necessarie, tra cui:

  • Il nome e il logo della tua attività
  • I tuoi dati di contatto completi
  • I dati di contatto completi del cliente
  • Descrizione del lavoro svolto, delle ore lavorate e delle tariffe orarie
  • Numero di fattura per avere tutto in ordine
  • Scadenza del pagamento
  • Aliquote fiscali, se applicabili
  • Termini e condizioni

Naturalmente, puoi semplificare questo processo scaricando uno dei modelli di fatture orarie di Invoice2go facili da usare. Clicca qui per scoprire di più.